Logistica del freddo - ACSISTEMI - sistemi per l'identificazione automatica

AC SISTEMI
AC SISTEMI

" Non possiamo pretendere che

le cose cambino

se continuiamo a fare le stesse cose.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti

inibisce il proprio talento

La vera crisi è l'incompetenza "

AC Sistemi Viale Guglielmo Marconi, 70 * 00146 Roma * info@acsistemisrl.com * 06.51848187

AC SISTEMI FACEBOOK
AC SISTEMI YOUTUBE
AC SISTEMI GOOGLE+
blog tracciabiità
Vai ai contenuti
Prodotti
La logistica del freddo

Aria fredda        Gelo        Condensa
ciascuno di questi elementi influenza le prestazioni di palmari, computer e dispositivi wireless.
 
Il gelo appanna gli schermi, impedendo agli operatori di leggere le istruzioni o verificare i dati immessi. Inoltre compromette il funzionamento del gruppo ottico per l'acquisizione del codice a barre e può inficiare il funzionamento della tastiera.
 
La condensa provoca gli stessi problemi del gelo rendendo i display e i gruppi ottici inutilizzabili. In più, formandosi all'interno del dispositivo, è difficilmente eliminabile e può essere la causa di cortocircuiti o di corrosione degli elementi interni.
I riscaldatori integrati nei dispositivi progettati per il freddo prevengono la formazione di condensa, il più dannoso dei problemi degli ambienti di stoccaggio a basse temperature e sono raccomandati quando i dispositivi lavorano a temperature uguali o inferiori a -10° e quando è necessario muoversi continuamente tra interno ed esterno in ambienti a temperature diverse.
Terminali
Terminali per il freddo
Veicolari
veicolari per il freddo
Access Point
Access Point per il freddo
Etichette
etichette per il freddo
Honeywell Tecton CS
Progettato con batterie per basse temperature e speciali schermi riscaldati, il Tecton CS è ottimizzato per il passaggio dalle basse temperature dei magazzini frigorifero alle temperature più elevate degli ambienti esterni, anche nei mesi estivi.
I grandi tasti consentono di inserire dati anche con i guanti, mentre il luminoso schermo con tecnologia di sbrinamento evita la formazione di condensa anche quando si passa da un ambiente caldo e luminoso a uno freddo e scuro.
Il display luminoso e la tastiera retroilluminata assicurano una perfetta visibilità anche in condizioni di scarsa illuminazione.
Il Tecton CS, inoltre, non richiede essiccanti contro l'umidità o protezioni riscaldate per la batteria e garantisce una produttività massima durante tutto l'anno.
La configurazione Cold Storage ha una struttura solida con
protezione IP65, in grado di resistere a cadute su cemento da 1,8 metri e garantisce una riduzione del costo totale di proprietà e dei tempi di fermo.

Potrebbero interessarti
Honeywell Tecton
Tecton CS
Zebra Omnii XT 15f
L’Omnii XT15f è un terminale appositamente progettato per funzionare in modo affidabile a temperature fino a -30º C.
 
Grazie alla finestra di scansione riscaldata, viene garantita l'acquisizione di codici a barre anche in ambienti con forte presenza di condensa. La tastiera è stata progettata in modo che si eviti la formazione e l'accumulo di ghiaccio intorno ai tasti.
Il riscaldamento del display previene il deterioramento della velocità di aggiornameto dello schermo, fattore molto comune a temperature basse.
Il terminale Omnii XT15f ha una protezione IP67 all’intrusione di acqua e polvere, consentendo all’operatore di operare in ogni condizione ambientale.
L’ergonomia del terminale è elevatissima: i tasti sono sufficientemente grandi per consentire l’utilizzo di guanti di protezione, il display è ad alta risoluzione per fornire una alta visibilità anche all’aperto sotto il sole. Per la lettura dei codici è possibile scegliere tra lettore laser scanner 1D o lettore image 2D, con la possibilità di usare anche una ottica che legge codici 2D fino a 9 metri.

Zebra Omnii XT 15f
OMNII XT15f
Honeywell CK75 Cold Storage
Honeywell offre una vera soluzione senza compromessi con il computer portatile ultra-resistente CK75. Oltre a essere il 31% più piccolo e più leggero rispetto agli altri dispositivi della sua stessa classe, il computer portatile CK75 è ottimizzato per gli ambienti di magazzino e distribuzione grazie all'uso di materiali della più elevata qualità industriale.
Il computer portatile CK75 Cold Storage è progettato per gli ambienti di stoccaggio a basse temperature e celle frigorifere.
> Supporta i sistemi operativi Microsoft Windows Embedded Handheld 6.5 e Android 6.0 Marshmallow
> La versione Cold Storage è dotata di riscaldamento della finestra di scansione per un uso prolungato in ambienti a basse temperature, come le celle frigorifere e per resistere agli sbalzi di temperatura quando si entra o si esce da queste.
> Gli imager più rapidi e avanzati del settore garantiscono un'eccezionale tolleranza al movimento e capacità di lettura dei codici a barre da distanze elevate.
> Poiché CK75 supporta cuffie Honeywell wireless o cablate, oltre che software vocali, con questo prodotto i clienti potranno decidere se utilizzare flussi di lavoro tradizionali o vocali.
Honeywell CK75
CK75 palmare per basse temperature
Zebra VH10f terminale veicolare
La serie VH10 è progettata per fornire in tempo reale alla forza lavoro le informazioni necessarie per portare a termine il lavoro rapidamente e in modo corretto, nelle corsie del magazzino, fuori nel deposito o in una cella frigorifera.
Il dispositivo VH10f è antigelo e anti-condensazione per poter funzionare in congelatori con touch screen e schede di riscaldamento, sensori intelligenti per la temperatura che controllano automaticamente i radiatori e la velocità di riscaldamento, una tastiera elastomerica che funziona nonostante il gelo e molto altro.

Zebra VH10f
Zebra VH10f
Zebra Access Point AP8163 per esterni
 
Questo robusto access point è appositamente costruito per garantire una connettività wireless affidabile in spazi esterni e l'involucro esterno è progettato per resistere a vento, pioggia e termperature estreme.
Caratteristiche:
Access point MESH per ambienti esterni difficili, velocità fino a 450 Mbps, tri-radio 802.11n con MIMO 3x3 a 3 flussi.
Porte per antenne esterne N-type.

Potrebbero interessarti
Access Point 8163
AP8163 per esterno
Etichette per basse temperature
 
Nel campo alimentare e farmaceutico per alcune applicazioni le etichette e l’adesivo devono essere resistenti e certificati per temperatura inferiori a 0 °C.
 
Solitamente  ci confrontiamo con -20/- 30 °C per i surgelati e -20/-196°C  per il processo di crioconservazione di campioni biologici e vari altri processi nei quali è necessario conservare i campioni a temperature estremamente basse anche per lunghi periodi.
 
Per queste applicazioni si usano supporti in carta o sintetici come il poliestere, il polietilene o il polipropilene in funzione della temperatura di stoccaggio.

Potrebbero interessarti
Etichette
etichette per il freddo
Seguici su
Facebook AC Sistemi
Ac sistemi G+
AC Sistemi YT
AC Sistemi Viale Guglielmo Marconi, 70 * 00146 Roma * Tel 06.51848187 info@acsistemisrl.com
Torna ai contenuti